Cleantech: I trend del mercato

Cleantech: I trend del mercato
Cleantech – che cos’è?
 
Le “tecnologie pulite” puntano a ridurre l’impatto negativo sull’ambiente e promuovere la sostenibilità. Il settore cleantech è riuscito ad evitare alcuni effetti dannosi della pandemia del Covid-19, inducendo investitori e governi a concentrarsi sulla prevenzione di rischi macro, come quelli ambientali, collegati ai problemi di salute. [1]
 
2150 Fund
 
Nel concreto è stato lanciato 2150, un nuovo fondo VC per sostenere gli imprenditori e le startup che creano cleantech con un focus sulle città. Finora il fondo ha raccolto 200 milioni di euro, e ha programmi di raccogliere di più nei prossimi mesi. Certamente, questo fondo europeo porterà innovazione nel settore cleantech. [2]
 
Aree di crescita
 
Nell’ambito cleantech, si prevede che le tecnologie basate sull’idrogeno cresceranno più velocemente, seguendo una tendenza osservata alla fine del 2020. La crescita nell’ambito dell’energia rinnovabile potrebbe presentare alcune difficoltà perché richiede più investimenti e maggior pianificazione per lo stoccaggio della stessa. [3]
 
Sfide per il settore
 
La difficoltà più notevole nel settore cleantech sono le tempistiche necessarie per la commercializzazione delle tecnologie. Tanti investitori, soprattutto i fondi che vogliono riavviarsi a seguito della pandemia, potrebbero essere scoraggiati dai lassi di tempo relativamente lunghi. [3]
 
Tuttavia, dopo la pandemia è probabile ci saranno importanti investimenti nel settore cleantech, con lo scopo di riscostruire l’economia con tecnologie sostenibili.
 
 
 
[1] Podcast ‘Is a Covid-fuelled cleantech boom possible?’
Fonte: betakit.com (25/1/2021)
 
[2] Articolo ‘New €200m VC fund 2150 has a mission to clean up Europe’s cities’
Fonte: sifted.eu (23/2/2021)
 
[3] Articolo ‘Cleantech Outlook 2021: Renewable Investments to Remain Strong’
Fonte: investingnews.com (18/1/2021)
Leave a Reply

Your email address will not be published.Required fields are marked *