Be Green Tannery:

Innovazione Conciaria Italiana

Be Green Tannery è una società del portfolio di BizPlace che produce pelli conciate in modo sostenibile per importanti aziende nel mondo del lusso.

Il processo conciario di Be Green Tannery (precedentemente nota come New Pelli) è il primo processo conciario brevettato al mondo ad ottenere la certificazione metal free della SSIP, la Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli. La SSIP, con il primo certificato mai rilasciato, garantisce che il sistema produttivo consente di realizzare articoli “metal free” (senza metalli) per qualsiasi tipo di utilizzo, dall’abbigliamento, alle calzature, fino alla pelletteria, poiché conforme a tutte le leggi nazionali e internazionali.

“Con il certificato della SSIP, la più accreditata al mondo e la più antica d’Italia, abbiamo raggiunto il nostro obiettivo” commenta il direttore generale di Be Green Tannery, Felice De Piano.

Il progetto è frutto del costante lavoro e della ricerca di Be Green Tannery, azienda innovativa situata nel cuore del distretto conciario di Solofra, Campania. Nata nel Giugno 2018, la società si è impegnata nello sviluppo di un moderno ed innovativo processo di concia, che ha al centro un forte impegno ambientale. Be Green Tannery concia pellami ovo-caprini destinati alla manifattura dei prodotti delle principali aziende del lusso mondiale, annoverando tra i propri clienti tutti i più importanti gruppi come Kering, LVMH e Richemont.  

 

Per rispondere alle esigenze di importanti Brand del lusso in termini di eco-sostenibilità, Be Green Tannery ha messo a punto un processo conciario innovativo che prevede l’utilizzo di prodotti chimici “metal free”: una nuova classe di prodotti non pericolosi ed eco-compatibili, in modo da ridurre i consumi idrici ed il carico inquinante dei processi conciari in grado di garantire un basso impatto ambientale. La concia metal free si caratterizza per la concentrazione di metalli nelle pelli finite <0,01%.

La particolarità della tecnologia di Be Green Tannery è che non modifica la morfologia delle pelli – è possibili infatti realizzarle in tutti i colori di una pelle conciata con metalli, ed ha la stessa tenuta, spessore, durezza, aspetto e morbidezza.

Molti marchi importanti hanno capito l’importanza dell’uso di materiali ecologici nella produzione – un esempio dell’impegno ambientale è la nuova collezione di Gucci, “Off the Grid”, che utilizza materiali riciclati, biologici, provenienti da fonti sostenibili, fra cui la pelle prodotta da Be Green Tannery.

Vuoi far parte del nostro portfolio?

La conceria italiana è considerata un’eccellenza a livello mondiale ed un esempio del modello di sviluppo industriale a matrice distrettuale, tipico del Paese. In Italia si annoverano quattro distretti principali: il Veneto rappresenta il distretto conciario più importante per valore della produzione (circa €3.0 miliardi) e numero di addetti del settore (più di 8.000), seguito da Toscana, Campania e Lombardia. I quattro poli pesano sul fatturato nazionale conciario per circa il 97%, con una destinazione finale principalmente fuori dai confini domestici ed un peso dell’export sul valore della produzione di circa il 75%.

Nel settore conciario, l’Italia svolge un ruolo di leadership, che da anni pone le proprie radici nella qualità del prodotto, nell’efficienza dei processi, nello sviluppo tecnologico e nell’impegno per la sostenibilità. Il nostro Paese ricopre infatti le prime posizioni nella classifica mondiale dei maggiori produttori, con una quota in valore che ha raggiunto circa il 22% del totale globale e circa il 65% nell’area UE.

L’impegno ambientale di Be Green Tannery non si limita alla pelle metal free, ma influisce ogni aspetto di produzione e gestione. ”Per noi, investire in processi produttivi capaci di razionalizzare le risorse idriche, energetiche, di ridurre l’impatto ambientale – afferma De Piano – significa favorire lo sviluppo di nuovi prodotti, con particolari e vantaggiose caratteristiche prestazionali e ad elevato valore aggiunto. La sostenibilità è la chiave di volta dei nostri progetti di sviluppo già da tempo. Attualmente stiamo elaborando l’efficientamento energetico dell’intera azienda, per almeno il 75% dei consumi, attraverso l’utilizzo del fotovoltaico”

BizPlace sta supportando Be Green Tannery nell’individuazione di nuovi partner strategici che aiuteranno la società a guidare l’industria della concia italiana verso un futuro più rispettoso del benessere ambientale.

Per saperne di più sui nostri servizi: